Festa dei sapori e dei saperi

Un evento antico e seguito da un vasto pubblico, a cui fanno da cornice appuntamenti folcloristici, spettacoli, animazione e in cui la tradizione contadina propone i suoi prodotti migliori.

I Battenti di Verbicaro

A Verbicaro la notte del Giovedì Santo si ripete l’antichissimo rito dei Battenti, uomini penitenti che percuotono i loro arti inferiori con il cardillo fino a farli sanguinare.

Festa della Pita

La celebrazione religiosa della festa dedicata a S. Alessandro è preceduta dal rito della “pitë” che consiste nel taglio e trasporto in paese di un grosso abete.

La Segavecchia

Antico rito folcloristico, in cui un fantoccio, la vecchina, detta anche la “segavecchia”, viene incendiata con uno spettacolare falò, come rito propiziatorio per la nuova stagione.

Festa dell’Uomu vivu

La coda del corteo processionale non è ancora uscita dalla chiesa quando un numerosissimo gruppo di giovani s’impossessa della statua del Cristo Risorto, comunemente chiamato Gioia.

La Diavolata

Sacra rappresentazione de “La Diavolata”, dramma religioso del 1728 – chiamata in gergo “I Diavulazzi di Pasqua” – che si svolge la domenica di Pasqua. Una tradizione di 250 anni.

La Settimana Santa

Le espressioni popolari del passato di Sessa Aurunca, in provincia di Caserta, attraverso una serie di manifestazioni religiose che raggiungono la massima espressione durante la Settimana Santa.

Processione dei Misteri

Preceduta dalle “croci del venerdì santo”, si snoda per le vie cittadine l’antica Processione dei “Misteri” con le statue lignee del ‘700 rappresentanti i vari momenti della Passione di Cristo.

Fiera di Galilea

In questa fiera si trova di tutto a tutti i prezzi: dall’abbigliamento al giardinaggio, dai prodotti tipici ai giocattoli, dalle calzature ai tessuti fino ai dolci, ai capi firmati, agli oggetti per la casa.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp

I più popolari:

I presepi di Caltagirone

La città di Caltagirone conosciuta anche come “città dei presepi” ogni anno fa rivivere la tradizione del presepe in tutte le vie del pese ospitando una delle migliori mostre di presepi di tutta l’isola.

Leggi tutto »

Pin It on Pinterest