Manifestazione storico-rievocativa caratterizzata da concerti di musica antica e tradizionale, giullari, giocolieri, mangia-fuoco, falconieri che daranno la possibilità ai visitatori di poter vivere quattro giorni da favola.

Descrizione

Manifestazione storico-rievocativa caratterizzata da concerti di musica antica e tradizionale, giullari, giocolieri, mangia-fuoco, falconieri che daranno la possibilità ai visitatori di poter vivere quattro giorni da favola nel Borgo riportato agli antichi splendori del ‘400. Commercianti ed Artigiani del paese indossano abiti consoni all’epoca ed accettano solo la moneta corrente consentita nel Marchesato del Finale: il Finarino. Le strade cittadine vengono popolate da centinaia di personaggi in abiti medioevali. In tutto il paese rifioriscono le antiche botteghe, mentre musici, popolani e mendicanti attendono il Marchese per la sera, il quale, accompagnato dalla Marchesina e dalla Corte tutta, da personalmente il benvenuto agli ospiti. Gli spettatori possono assistere anche all’ufficio dell’amministrazione della giustizia, ad avvincenti duelli di spada dei “Cavalieri del Finale”, prove di abilità degli “Arcieri della Torre dei Diamanti” e tanti altri spettacoli e animazioni. Non mancano, come nella migliore tradizione medievale, i luoghi dove il viandante potrà rifocillarsi: nella splendida cornice dei Chiostri di Santa Caterina viene allestita “La Locanda dei Cavalieri” dove gli avventori possono assaporare antiche ricette servite su piatti di pane direttamente dai Paggi del Marchese e ammirare i sensuali volteggi delle odalische; l’osteria portoghese dove si può gustare l’ottimo vino portoghese e carni speziate servite da particolari e divertenti personaggi.

Informazioni

Ass.ne “Centro Storico del Finale” P.zza Santa Caterina, 11 17024 Finale Ligure SV Tel/Fax +39019690112 info@centrostoricofinale.it www.centrostoricofinale.it

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This