A "Vecchia Strina", singolare essere raggrinzito e sdentato, la sera dell'ultimo giorno dell'anno, secondo un'antichissima tradizione, si reca in giro recapitando regali ai bambini.

Descrizione

Ormai tradizionale appuntamento in occasione del 31 dicembre nella cittadina sicula in provincia di Palermo di Cefalù. Nella serata dell’ultimo dell’anno, un gruppo di ragazzini, dalla Rocca che si trova sulle pendici del paese di Cefalù, scende a valle trascinando dei barattoli di latta e ferro nel tentativo di fare più baccano possibile; al termine di questa rumorosa sfilata seguono le figure della vecchia strina, ossia la strega, accompagnata dal marito. E’ questo particolare inseguimento ha un simpatico significato: l’ammonimento da parte della strega che se i ragazzi non vanno presto a letto poi non riceveranno i regali.

Informazioni

UFFICIO TURISMO DEL COMUNE DI CEFALÙ P.zza Duomo Tel 0921.924.184 Fax 0921.924.129 turismo@comune.cefalu.pa.it

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This