Ogni anno, in occasione del Corpus Domini, si rinnova la creazione dei tappeti di segatura (“pula” nel dialetto locale), che vengono realizzati da gruppi di artigiani nella notte tra sabato e domenica.

Descrizione

Camaiore colora le sue strade con tappeti di segatura, detta in dialetto pula, realizzati per la processione del Corpus Domini da gruppi di artigiani locali. I tappeti di segatura, una delle principali tradizioni locali, è una manifestazione di particolare interesse culturale e ovviamente artistico. La preparazione dei tappeti inizia mesi prima con la scelta dei soggetti, di tipo religioso o sociale, la scelta dei colori, realizzati con un particolare impasto di segatura, acqua e aniline, la creazione degli stampi di compensato per creare immagini lunghe anche 200 metri. Sin dal Quattrocento Camaiore celebra con solennità il Corpus Domini e nell’Ottocento inizia la tradizione di abbellire le strade con tappeti floreali, secondo un’antica usanza spagnola dei servitori dei Borboni che così accoglievano i loro signori. In più parti d’Europa tuttora si usa creare in occasione di processioni religiose tappeti floreali, ma a Camaiore intorno agli anni ’30 del Novecento i fiori vennero sostituiti dalla segatura, che rende oggi i tappetari locali artigiani unici nel loro genere, almeno in Italia. La sera precedente la processione, gli artigiani iniziano a lavorare febbrilmente attorno alle loro, all’alba della domenica, i tappeti sono pronti: immagini complesse, disegni schematici, geometrie, soggetti religiosi, chiaroscuri ed effetti plastici sono pronti per essere ammirati e per fare da tappeto al passaggio del Corpus Domini.

Informazioni

Ufficio Turismo P.zza San Bernardino, 1 55041 Camaiore (LU) Tel. 0584.986204 Fax 0584.986297 Consorzio di Promozione Turistica di Camaiore Tel. 0584.617766 info@versiliainfo.com

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This