La festa di San Giuseppe è una delle feste religiose siciliane più caratteristiche, in cui religiosità, folclore e divertimento si fondono coinvolgendo tutto il paese e gli ospiti. Una delle peculiarità di questa festa è la preparazione dell'altare.

Descrizione

La festa di San Giuseppe è una delle feste religiose siciliane più caratteristiche, in cui religiosità, folclore e divertimento si fondono coinvolgendo tutto il paese e gli ospiti. Una delle peculiarità di questa festa è la preparazione dell’altare: bellissimo, realizzato all’interno di locali privati piano strada (di solito magazzino o garage), abbelliti con luci, stoffe bianche, rasi e sete, pizzi, merletti e veli. Affisso alla parete un quadro di San Giuseppe o posta sull’altare una sua statua o tutta la sacra famiglia. Sul piano di appoggio dell’altare sono posti cibi e dolci della tradizione paesana, biscotti, torte, pane, frutta, ortaggi, eccetto la carne. Gli altari per diversi giorni ricevono la visita e le preghiere di tutti i paesani, e infine il 19 marzo la visita dei Santi, i poverelli della città, individuati tre per altare, uno dei quali impersona San Giuseppe, per i quali è apparecchiata la tavola. Se una farfalla si posa sulle sedie preparate, secondo la tradizione, il santo ha gradito la tavola imbandita. Certamente a ogni ospite che entra per visitare l’altare vengono offerti cibi e dolci che non si possono rifiutare. Non lontano dagli altari, lungo le strade del paese, vengono preparati le luminarie, cataste di legna, rami, frasche e sterpaglie incendiate il 18 sera dopo il tramonto; con la brace si prepara da mangiare: panini caldi, salsicce e carciofi arrostiti. Durante la veglia serale balli, canti e giochi si svolgono nelle sale adiacenti l’altare. Le visite si susseguono e tutti gli ospiti sono accolti ad assaggiare i piatti e ad unirsi alle danze. di Chiara Zirino

Informazioni

proloco.niscemi@libero.it

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This