Mostra mercato di prodotti tipici: oltre allo zafferano, miele e dolci tradizionali, prodotti artigianali tra cui i tappeti sardi, cestini, coltelli e sculture.

Descrizione

Si rinnova l’appuntamento con la Sagra dello Zafferano, prodotto tipico delle campagne di Turri. Lo zafferano è un fiore meraviglioso, classificato appunto come Crocus Sativus della famiglia delle Iridacee di colore lilla chiaro o viola purpureo. Dentro la sua corolla si trovano tre filamenti rosso vivo-arancio che contengono una sostanza detta crocina che è quella che conferisce il colore giallo. I fiori vengono raccolti all’alba quando sono ancora chiusi. Gli stimmi vengono seccati al sole e durante questa operazione viene perso circa quattro quinti del peso originale. Da ogni fiore viene ricavata una quantità minima di spezia: per un chilo di zafferano occorrono 150.000 fiori, due mesi di lavoro. Questo spiega il costo sorprendentemente alto, ma per fortuna un pizzico di zafferano è sufficiente per conferire sapore e colore alle pietanze, grazie al suo profumo ed al suo gusto inebriante. La manifestazione prevede per tutta la durata della giornata una mostra mercato di prodotti tipici; oltre allo zafferano, miele e dolci tradizionali, prodotti artigianali tra cui i tappeti sardi, cestini, coltelli e sculture. E’ inoltre possibile assistere anche alle varie fasi della lavorazione dello zafferano, della raccolta e dell’essicazione degli stimmi.E’ infine prevista una degustazione di piatti tipici a base di “oro rosso” tra cui il “risotto allo zafferano” e i “malloreddus col sugo allo zafferano”.

Informazioni

Comune di Turri P.zza Sandro Pertini 09020 – Turri (CA) Tel. 0783.95026 Fax. 0783.95373

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This