Festa dedicata ad un prodotto dell'agricoltura locale, unico al mondo: la radice amara. Si consuma come una verdura, è gustosa e fa bene come una medicina.

Descrizione

Sono più di quarant’anni che, alla quarta domenica di ottobre, la Pro Loco organizza questa festa che illustra un prodotto dell’agricoltura locale, unico al mondo: la radice amara. Si consuma come una verdura, è buona e gustosa; ma fa bene come una medicina: E’ un depurativo eccezionale contenente inulina che produce benefici effetti sull’intestino e sul sangue. Ha la forma di una carota e viene raccolta in autunno-inverno per giungere sulle tavole dei buongustai di tutta Italia e dell’Europa. Durante la festa, un folto gruppo di uomini e belle ragazze, con il tradizionale costume dei popolani del tempo passato, fanno cuocere, in grossi pentoloni, le radici preparate il giorno precedente in acqua e limone e le distribuiscono con salamelle e buon vino novello ai tavoli sistemati sotto i portici della incantevole piazza del Comune. Fanno corona banchetti con l’esposizione di prodotti enogastronomici, artigiani del ferro, cotto e oggetti curiosi. Novità assoluta dal 1996 è stata la presentazione del caffè di radici, prodotto conosciuto ed ampiamente utilizzato in Francia ma del tutto sconosciuto in Italia Nella piazza oltre alla degustazione del caffè di radici alla vaniglia, quest’anno potrete assaggiare tantissime gustose varietà di dolci, biscotti e torte con un particolare ingrediente l’estratto di radice. Il tutto allietato da spettacoli folcloristici itineranti.

Informazioni

Ufficio Turistico IAT-Pro Loco Via IV Novembre, 14 Soncino (Cr) Tel. 0374/84883 – 0374/84499 Fax. 0374/85333

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This