Tipiche fettuccine fatte a mano dalle donne percilesi, accompagnate da salsicce alla brace e vino a volontà.

Descrizione

Torna in questo splendido borgo dell’alta Valle dell’Aniene, all’interno dell’area protetta regionale del Parco dei Monti Lucretili , la più antica tradizione della cucina percilese con il piatto dei giorni di festa: La Ramiccia, il tipico piatto di pasta fatta a mano dalle donne di Percile per poi essere condito con dell’ottimo sugo, la cui ricetta si perde nella notte dei tempi e tramandata da generazioni in generazioni. Una giornata all’insegna della tranquillità, dell’ottima gastronomia immersi in una oasi di pace, storia, tradizioni e tranquillità. Oltre alle splendide chiese, Percile da visitare l’incantevole demanio regionale della Tenuta Lago con al suo interno la zona umida a protezione internazionale Ramsar denominata “Lagustelli”, due splendidi laghi dove volteggia sovente l’airone cenerino.

Informazioni

Non possediamo informazioni di contatto.

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This