Castelvenere si trasforma in un grande banco di assaggio per far degustare le tipicità dei vini ottenuti dai vitigni storici.

Descrizione

Fino a domenica 28 agosto il «Comune più vitato della Campania» si anima con una tre giorni da trascorrere nel segno di Bacco che offre un programma particolarmente vario e interessante. I vini delle aziende locali si potranno degustare nello spazio di degustazione allestito nella centralissima piazza San Barbato, che sarà curato dai sommelier dell’Ais. I produttori locali accoglieranno enoturisti e winelovers tra i suggestivi vicoli del centro storico, lungo le stradine su cui si affacciano le caratteristiche cantine tufacee. Altro spazio di degustazione, allestito nello slargo che collega piazza San Barbato con piazza dei Caduti, sarà riservato alle bollicine sannite, curato dalla società Sannioway. Non mancherà la buona gastronomia: un’area sarà dedicata completamente alla pizza; un secondo spazio vedrà protagonisti i fritti della tradizione e i piatti tipici della cucina sannita. Interessante anche l’area dedicata ai prodotti della terra e ai sapori tipici, che ospiterà le aziende aderenti all’iniziativa Campagna Amica della Coldiretti.

Informazioni

Non possediamo informazioni di contatto.

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This