S. Contardino

Era la fiera di merci e bestiame e il municipio di Broni allora stanziava dei premi da distribuirsi ai proprietari dei migliori capi di bestiame presenti alla fiera.

Descrizione

Era la fiera di merci e bestiame. Si svolgeva nella Piazza Vittorio Veneto (come vediamo di lato in una foto d’epoca). Il municipio di Broni allora stanziava dei premi da distribuirsi ai proprietari dei migliori capi di bestiame presenti alla fiera. Erano allestiti diversi padiglioni divertimento e un grandioso ballo pubblico. Una curiosa ricorrenza del passato era la “benedizione delle automobili”. La piazza principale del paese era trasformata in un vero raduno di motori. Dopo la benedizione fra un assordante strombettio le automobili rientravano ai garage. Oggi, al posto del bestiame, una Piazza giostre, bancarelle e divertimenti. In esposizione non più bestiame ma macchine agricole e auto. La voglia di festa è però immutata, oggi come allora si ricorda l’anniversario della morte di San Contardo, patrono di Broni. Informazioni: Comune di Broni

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This