Descrizione

Particolare competizione che affonda le sue radici nel lontano III secolo e rievoca ogni anno, per l’intero periodo di Carnevale, dalle prime ore del pomeriggio fino all’imbrunire, sfide infinite della misteriosa e fantastica vita del passato. Il gioco consiste nel lancio di una forma di cacio (se ne utilizzeranno numerosissime nel corso di queste giornate) con uno spago, chiamato ‘zagaglia’, arrotolato tanto da girarvi tre volte intorno. Vince chi arriva al traguardo con un numero minore di lanci, con un percorso che prevede andata e ritorno. La posta in palio è il formaggio stesso.

Informazioni

Comune Pontelandolfo Tel 0824851844 Fax 0824851101 Via Municipio, 48 82027 Pontelandolfo (BN)