La festa ripropone la tradizione dei trampoli a braccio, quelli che un tempo si usavano per guadare i corsi d'acqua.

Descrizione

Per rievocare un’antica consuetudine nacque il Palio dei Trampoli di Schieti di Urbino, crocevia tra Pesaro, Urbino e il Montefeltro. Questo territorio è racchiuso in un’ansa del fiume Foglia, che i carbonai del posto si ingegnarono ad attraversare con i trampoli. Nella bella stagione i ragazzi e i giovani utilizzavano i trampoli per raggiungere il castello dando così origine alla festa paesana detta Palio dei sampp (Palio dei Trampoli). Al termine della corsa cacio e vino per il vincitore e balli, saltarello e musica in piazza. Per respirare ancora quella giocosa e divertente atmosfera si è ripristinato l’antico Palio dei sampp, e con l’occasione viene realizzato un mercatino di artigianato locale, dimostrazioni di antichi mestieri, stand enogastronomici, degustazioni di prodotti tipici locali, mostre ed esibizioni di artisti di strada, intrattenimento musicale, tamburini e sbandieratori ed ovviamente largo spazio ai trampoli: questi vengono proposti a 360 gradi con il laboratorio di costruzione dei trampoli, oltre alla gara di corsa sui trampoli tra quartieri, esibizioni di danza e teatro sugli stessi trampoli, dimostrazioni e prove per tutti, assistiti dagli abili trampolieri. Il Palio offre l’opportunità di vivere un weekend di giugno ricco di sorprese e divertimento nel bel borgo marchigiano di Schieti, a pochi chilometri dalla bella Urbino, dal castello di Gradara e dalla costa adriatica.

Informazioni

Centro Socio culturale “Don Italo Mancini” Via del Castello, 6 (fraz. Schieti) 61029 Urbino (PU) Tel. 340.7254596 info@centroitalomancini.com info@paliodeitrampoli.it

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This