Dal passato dell'antica Città del Sale, la rievocazione della storica Rimessa del Sale, la riscoperta di antichi mestieri e sapori legati all'"Oro bianco" ed alla sua tradizione attraverso una sagra ricca di momenti conviviali.

Descrizione

Rievocazione storica di uno dei momenti più importanti di quella civiltà del sale da cui la località balneare più nota della Riviera Adriatica ha avuto origine: la “armessa de sel”, antichissima operazione con cui i salinari scaricavano l'”oro bianco” da loro prodotto nei Magazzeni del sale, dove veniva stoccato e custodito. I salinari, nei loro tipici vestiti da lavoro, scaricheranno con gli antichi strumenti sulla terraferma circa 100 quintali di sale, prezioso carico della loro “burchiella”, l’imbarcazione in ferro a chiglia piatta impiegata per percorrere i canali delle saline e di cui si formavano lunghe file proprio in occasione della “rimessa”. Queste singolari imbarcazioni venivano assegnate attraverso una sorta di lotteria, in cui chi veniva estratto per primo aveva la possibilità di scegliere la burchiella più leggera e maneggevole. E ai giorni nostri viene utilizzata l’unica burchiella rimasta delle cento che esistevano. Anziché venire stivato come un tempo dentro i Magazzeni, il sale scaricato durante la rievocazione dell’ “armessa” verrà distribuito gratuitamente ai presenti, cervesi e turisti, in segno benaugurale. Entrambi i giorni saranno interamente dedicati al sale, al suo uso in cucina e in cosmesi, alle sue tradizioni e storie; i chioschi venderanno piadina aromatizzata al sale di Cervia e nei ristoranti cervesi in menu ci sarà sempre un piatto al sale di Cervia.

Informazioni

Assessorato al Turismo – Comune di Cervia Circonvallazione Sacchetti, 99 Tel. 0544.915211 Fax 0544.974420 turismo@comunecervia.it

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This