Il Gioco del Ponte è una manifestazione rievocativa che si articola nei due momenti salienti: il Corteo Storico e la battaglia.

Descrizione

Il Gioco del Ponte di Pisa si svolge nell’ambito del giugno pisano, nell’ultimo sabato del mese. Riprende un antico e cruento gioco del tempo della repubblica marinara di Pisa. Più volte sospeso o modificato, oggi è stato riadattato ai tempi e ripristinato, come momento di rievocazione storica, dall’Associazione Amici del Gioco del Ponte. Si articola in due distinti momenti: il corteo storico sui Lungarni, e la Battaglia sul Ponte di Mezzo. Il corteo storico, prima del combattimento, è una vera e propria parata militare composta da oltre settecento figuranti, suggestiva e colorata con costumi cinquecenteschi di foggia spagnola e tre distinti gruppi che sfilano: le Magistrature, rappresentanti dei quartieri e divise in truppe di Tramontana e truppe di Mezzogiorno e i Giudici oltre a tamburini e vari altri personaggi. Il corteo sfila lungo le sponde dell’Arno e, giunto al Ponte di Mezzo, si arresta e si prepara alla contesa. In Battaglia le squadre danno prova della loro abilità e soprattutto della loro forza fisica: l’effetto scenico è importante e avvincente, per l’intensità dello sforzo profuso dagli stessi giocatori, già di per se di eccezionale stazza fisica. Tutto il macchinario con i carrelli scorrevoli è allestito nei giorni precedenti la gara, in un crescendo di emozioni nell’attesa della disputa. Vince la squadra che riesce a spingere, sul ponte, il carrello con gli avversari all’estremità opposta della rotaia di scorrimento, rimanendo di fatto padrona del ponte. di Chiara Zirino

Informazioni

Comune di Pisa sito ufficiale: http://www.comune.pisa.it/manifestazioni-storiche/ email: manifestazioni.storiche @ comune.pisa.it Facebook: Gruppo Manifestazioni Storiche Pisane e Comune di Pisa Associazione Amici del Gioco del Ponte sito ufficiale: http://www.amicidelgiocodelponte.it/ email: info @ amicidelgiocodelponte.it facebook: Associazione Amici del Gioco del Ponte

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This