La Fiera di San Michele Arcangelo, patrono di Fratta Todina, ha origini che risalgono al 1600 e viene riproposta ogni anno puntando sulla Mostra mercato dell'artigianato artistico e dei prodotti tipici locali, espressione più autentica dell'Umbria.

Descrizione

La Fiera di San Michele Arcangelo, patrono del paese, ha origini molto antiche: il bando risale infatti al 1600 e fu concessa alla comunità di Fratta per volere del Vescovo Angelo Cesi. Nel 2000 la Fiera, grazie al lavoro della Proloco è stata riscoperta e riproposta e punta sulla MOSTRA MERCATO dell’ARTIGIANATO ARTISTICO e dei PRODOTTI TIPICI LOCALI di cui vuol tutelare la peculiarità e favorire la commercializzazione. Si potranno ammirare, fra gli oltre 60 espositori presenti, quadri lavorati a mezzopunto, merletti, ricami, dipinti, lavori in ferro battuto, in ceramica, dècoupage, terrecotte, sculture in legno e mostre di pittura; si potranno gustare e acquistare noci, nocciole, legumi, ortaggi e conserve, pane casereccio, miele, salumi, formaggi, vino e olio delle nostre colline.

Informazioni

Proloco di Fratta Todina fratta.proloco@libero.it

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This