Il Festival è l'appuntamento per tutti i suonatori di Zampogne, Chitarre, Ciaramelle, Organetti e Flauti e Battenti che si trovino in Campania, Calabria, Basilicata oppure Puglia.

Descrizione

Novi Velia è un incantevole borgo medievale che si trova a Salerno, dove ogni anno nella prima metà di settembre si tiene il “Festival degli antichi suoni”. Una manifestazione musicale nata per conto di numerosi appassionati di strumenti musicali antichi, allo scopo di far rivivere una tradizione antichissima che ha le sue origini nella storia artistica del Sud Italia. Il Festival è l’appuntamento per tutti i suonatori di Zampogne, Chitarre, Ciaramelle, Organetti e Flauti e Battenti che si trovino in Campania, Calabria, Basilicata oppure Puglia. Una sorta di ritrovo di appassionati e di esperti per celebrare i riti e i suoni dei più apprezzati strumenti della tradizione meridionale italiana. Il nome del Festival ben sottolinea il suo scopo: dare ancora voce a suoni che riecheggiano fin dall’antichità, e che hanno scandito il ritmo di vita di molti popoli delle regioni citate, fino a diventare parte integrante della loro tradizione e cultura. E così, nel contesto suggestivo di un piccolo paese del Cilento, si rievocano melodie dimenticate, canzoni orecchiabili, si condividono memorie. Oltre alla musica, vi è la possibilità di assaggiare i prodotti della tradizione culinaria del Cilento, e di partecipare alla Fiera di Esposizione degli Antichi Strumenti Musicali, nel contesto affascinante della rievocazione storica che si tiene durante il Festival.

Informazioni

Comune di Novi Velia Piazza 19 Agosto ’77 84060 Novi Velia (Sa) Tel. 0974.65031 – 0974.65078 info@comune.novivelia.sa.it

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This