Ricorrenza particolarmente significativa per i pavesi è quella del 9 dicembre, data in cui si celebra la festa del patrono San Siro.

Descrizione

La sua figura storica si perde nella notte dei tempi; le cronache narrano che il santo, di origine orientale, fu l’evangelizzatore e il primo vescovo di Pavia, vissuto intorno alla metà del IV secolo. Tutti i pavesi sanno che le sue spoglie mortali sono custodite nella cattedrale ma suo primo luogo di sepoltura, fino al IX secolo, fu la chiesa dei Santi Gervasio e Protasio. La fondazione della basilica, dedicata ai due martiri cristiani, viene infatti attribuita allo stesso Siro, che qui, il 9 dicembre di un anno imprecisato, trovò riposo in un avello di pietra, ancora visibile in una cappella laterale della chiesa. Morendo, il santo vescovo avrebbe profetizzato alla città felicità e prosperità nei secoli.

Informazioni

Comune di Pavia Piazza Municipio, 2 27100 Pavia Tel. 0382.3991 Fax 0382.399227

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This