Festa di San Michele e Palio dei Ciuchi

I quattro rioni paesani si mettono in competizione facendo sfilare per le vie del paese splendide allegorie folcloristiche che incantano ogni volta migliaia di persone che accorrono durante le tre sere della festa.

Descrizione

Protagonisti della manifestazione, dedicata al Santo Patrono sono i quattro rioni: il Giallo, il Verde, il Celeste e il Bianco. Ogni anno i rioni si danno battaglia in due appassionanti competizioni: la tradizionale corsa dei ciuchi e la sfilata folcloristica, un vero e proprio spettacolo itinerante, con registi, balli, teatranti e costumi indescrivibili. Il Palio dei Ciuchi consiste in una corsa effettuata lungo un percorso ad anello che gira attorno all’abitato centrale di Carmignano. Il percorso di gara è particolarmente difficile perché costituito da tratti di strada in salita, in discesa, in curva, oltretutto asfaltati e quindi scivolosi. Vince chi per primo fora un cerchio di carta sospeso sulla linea di traguardo. Ogni piazzamento da diritto ad un punteggio, perciò vince chi, nel corso delle 3 gare, totalizza più punti. È interessante sapere che, ormai da molti anni, i Rioni possono scegliere i fantini, ma non le cavalcature. I ciuchi, infatti, vengono procurati dal Comitato Centrale, l’ente che organizza la festa, e poi assegnati ai Rioni a mezzo di un sorteggio che si effettua immediatamente prima di ogni corsa.

Informazioni

Comitato Festeggiamenti San Michele festasanmichelecarmignano@gmail.com

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This