Festa dell’uva e rievocazione storica medievale

In occasione della Festa dell'Uva lasciatevi catturare dall'atmosfera medievale, da musiche di un tempo lontano, da popolani affaccendati nei loro quotidiani lavori.

Descrizione

Tra le strette strade e i muri a sasso dell’antico centro medioevale di Monzambano, risuonano musiche di un tempo lontano. In questo suggestivo contesto , durante la manifestazione, sfila un corteo di nobili signori, giunti in onore del gran banchetto a conclusione di una provvida vendemmia. Il borgo viene animato da popolani affaccendati nei lavori quotidiani. Il mercato brulica di venditori che donano ai passanti assaggi di tipici prodotti locali: sugol, uva, miele, pane, formaggio, vino e altre bevande ristoratrici. Le botteghe mostrano antichi mestieri; pittori, incisori, scultori, speziali, maniscalchi, impagliatori. Mangiafuoco, giocolieri, musicanti e danzatrici animano la festa. Sulla rocca, salendo fin sopra al Castello, si arriva al gran banchetto. Sulle antiche torri maghi e cartomanti leggono il passato e il futuro, i soldati di guardia effettuano il loro giro di ronda. La manifestazione da, ogni anno, largo spazio ai banchi d’assaggio dei vini locali, ai quali vengono affiancati convegni che trattano l’ambito vinicolo. Le serate sono allietate con spettacoli rievocativi, musica e balli.

Informazioni

Comune di Monzambano Tel. 0376.800502 turismo@comune.monzambano.mn.it

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This