La Festa delle Castagne, nata per valorizzare le castagne, si è trasformata, con il trascorrere del tempo, nel recupero di piatti tipici e degli usi e costumi della tradizione locale.

La festa è nata per valorizzare le castagne attraverso il semplice spaelar maroni ma con il trascorrere del tempo si è trasformata nel recupero di piatti tipici e degli usi e costumi della nostra tradizione locale. Novità di quest’anno sarà la Passeggiata Contadina che con un percorso attraverso le nostre colline porterà i partecipanti a scoprire alcune aziende agricole e i loro prodotti. Nelle varie aziende i visitatori potranno dilettarsi nel realizzare il formaggio, mungere o assistere ad antichi mestieri e canti popolari della nostra tradizione, divenuti ormai solo un ricordo. A concludere il tutto per chi si fermerà presso gli stand sarà presentato il nuovo Menù contadino, improntato sui semplici e ormai perduti sapori di una volta. Non solo dunque “Festa delle Castagne” ma anche festa del gusto, dei sapori di un tempo e del recupero delle vecchie tradizioni.

 

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This