Questa festa cerca di far conoscere i suoi piatti tipici come i casoncelli, protagonisti principali della festa, lasagne, polenta con spinaci e polenta e molti altri piatti tipici della Valle Camonica.

Descrizione

La festa della Madonnina di Gianico, o festa della Madonna del Monte, che si celebra religiosamente e civilmente il giorno 8 settembre, dedicato alla natività di Maria, è un avvenimento molto sentito da tutta la comunità del paese che, in attesa delle solenni celebrazioni della Funsciù che cade ogni 10 anni – l’ultima volta è stato nel 2008 e già qualcuno si prepara al 2018 – ogni anno nella settimana che precede l’8 settembre la comunità è in fermento con tante iniziative associative e di svago, ma anche e soprattutto religiose: Quest’anno la comunità parrocchiale di Gianico vuole ringraziare in modo particolare per due doni importanti: i 50 anni di professione religiosa di Suo Tullia e il diaconato di Don Marco. Le preghiere, i canti, il pellegrinaggio, la salita al monte, la pietà popolare e semplice, si esprimono sempre in un atteggiamento di richiesta corale riassunto così dal parroco per tutti i suoi fedeli per i quali intende chiedere la fede con tutti i doni che essa porta con sé. Da venerdì 5 inizia anche la festa civile con tante iniziative tra cui la possibilità di cenare insieme e ascoltare buona musica; domenica 7 alle 20.00 dopo la S. Messa ci sarà la processione con le fiaccole dalla parrocchiale al santuario e al termine verrà acceso il tradizionale falò che illumina la valle come fuoco di gioia e di speranza, quindi lunedì 8 settembre festa solenne con la presenza del Vescovo ausiliare emerito di Brescia Mons Mario Vigilio Olmi e la benedizione degli ammalati.

Informazioni

Non possediamo informazioni di contatto

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This