Festa della Madonna delle Milizie

La ricorrenza della Battaglia delle Milizie o della "Madonna a Cavallo" è una delle più sentite dagli sciclitani. La festa rappresenta la vittoria dei Normanni sui Saraceni che si fa risalire all'anno 1091 per opera di Ruggero d'Altavilla.

Descrizione

la Festa delle Milizie è nota in tutto il mondo per essere l’unica manifestazione in cui si commemora la discesa della Vergine a cavallo, che, armata di spada, salvò gli sciclitani dalle incursioni saracene. La “festa delle milizie” ricorda la vittoria dei soldati cristiani guidati dal futuro re normanno Ruggero contro i saraceni, cioè gli arabi guidati dall’emiro BelKar, guerra avvenuta per la conquista della città (1091). Questa la storia. La leggenda narra che la vittoria dei cristiani avvenne grazie all’apparizione della Madonna guerriera a cavallo, evento che determinò la decisione di Ruggero di far costruire una chiesa in onore della Madonna delle Milizie. L’evento è ricordato dagli sciclitani con la preparazione di due gruppi che simboleggioano i cristiani e i saraceni pronti a darsi battaglia, da una fiera, da corse di cavalli, l’arrivo dei numerosi fedeli dalle città vicine, ma anche da elementi sacri come la processione della statua della Madonna, il pellegrinaggio fino alla vicina Donnalucata dove, pare, apparve la Madonna in aiuto dei normanni.

Informazioni

Comune di Scicli Via Mormina Penna 2 97018 Scicli (RG) Tel. 0932.839111 Associazione Turistica Pro Loco Via Castellana, 4 97018 Scicli (RG) Tel. 0932.932782 Fax 0932.932782

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This