Tradizionalmente si chiama "Festa de e Rustìe", la festa delle caldarroste.

Descrizione

Tradizionalmente si chiama “Festa de e Rustìe”, la festa delle caldarroste. Si tiene ogni anno a Ceriana la quarta domenica di ottobre. I vari punti di assaggio delle numerosissime specialità a base di castagna (caldarroste, castagnaccio, frittelle di castagna, crustoli di castagna, gelato di marroni, birra alla castagna e tante altre ancora) sono dislocati in modo da creare un percorso che consentirà al visitatore, partendo dalla Piazza della Chiesa, di raggiungere la magnifica Piazzetta di Sant’Andrea per poi scendere al Ciàn (il Piano), tornare in Piazza ed arrivare finalmente a Santa Marta (piazza e Chiesa). In ogni récantu, in ogni nicchia del centro storico, i numerosi cantori cerianaschi si riuniranno spontaneamente per allietare il percorso con i canti della tradizione, che hanno nel basso di bordone l’espressione più apprezzata e singolare. Il percorso gastronomico verrà anche tracciato dalla presenza di banchi con prodotti tipici e artigianato locale.

Informazioni

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This