Elezioni del Re del Torbolin, la maschera che più rappresenta Monteforte e la sua tradizione contadina. A chi berrà un bicchiere di vino Soave o Torbolin verrà consegnata una scheda elettorale sulla quale potrà votare il candidato preferito.

Descrizione

Monteforte d’Alpone è famosa in tutto il mondo per la produzione di vino Soave Classico DOC ed una delle cittadine veronesi più affollate nel periodo di carnevale grazie al suo fantasmagorico Carnevalon de l’Alpon. La tradizione contadina, con la produzione di ottimi vini, e l’annuale festeggiamento del Carnevale confluiscono in un’unica festa dedicata al vino novello ed al suo protettore, ossia la Festa del Torbolin. In dialetto veronese-veneto il Torbolin è il vino naturalmente novello di color chiaro ma torbido da qui deriva la sua denominazione. Non si tratta del più noto vino Novello, vino nuovo vinificato con una tecnica francese, ma di vino nuovo, torbido, dolce e naturalmente frizzante. Essendo un’antica tradizione a Monteforte si è deciso di eleggerne il protettore ovvero il Re del Torbolin, responsabile della buona riuscita del Carnevale in cui sfilerà come maschera principale del borgo. Durante la Festa del Torbolin i candidati al trono delle varie contrade sfilano lungo le vie del centro storico fino al Palazzo Vescovile, dove, i loro avvocati, con infuocate e divertenti arringhe, sostengono la loro candidatura e tentano di corrompere il popolo elettore con bicchieri di Vin Torbolin e Castagne. Durante la serata a chi berrà un bicchiere di vino Soave o Torbolin, viene consegnata una scheda elettorale sulla quale votare il candidato preferito. Al calare della sera, è possibile cenare in piazza degustando i piatti della tradizione dell’Est Veronese: minestrone, polenta e scopeton, polenta e renga, polenta e formaggi, polenta lardo e salame, vari contorni, marroni e l’immancabile china calda.

Informazioni

Associazione Pro Loco di Monteforte Piazza Silvio Venturi, 26 37032 Monteforte d’Alpone Verona

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This