Rievocazione storica del matrimonio tra Maria d'Enghien e re Ladislao.

Descrizione

Lo spunto della manifestazione è un evento storico del 1407: le nozze di Maria D’Enghien, Contessa di Lecce e Principessa di Taranto, vedova di Raimondello Orsini Del Balzo, con il Re di Napoli Ladislao di Durazzo. Storicamente le nozze avvennero nella cappella di S. Leonardo del Castello di Taranto, e per rispetto al defunto principe Orsini Del Balzo, le nozze furono consumate in Taranto nel Palazzo sito nella via Maggiore, del Barone Marino De Falconibus, signore di Roccaforzata e di altri territori, tra cui appunto, il castello di Pulsano. Le cronache del tempo narrano che la coppia Reale, prima di rientrare a Napoli, sia transitata nei territori del Feudo, che la Regina portava in dote. Il programma della manifestazione prevede la sfilata, per le vie di Pulsano, della coppia Reale e del suo seguito, compresi giocolieri e sbandieratori. Raggiunta la piazza Castello, la coppia Reale assiste, insieme agli spettatori, agli acrobatici esercizi di sbandieratori e giocolieri, e a feroci duelli di spada. Al culmine della serata, si assiste alla famosa gara di “polso sano”, una antica sfida del moderno “braccio di ferro”: il nome intenderebbe affermare la qualità dei poderosi polsi che si misuravano nella sfida, e la leggenda racconta che il gioco fosse molto in voga tra i soldati in servizio nel castello pulsanese, interessati più che altro a vincere l’ozio; da questa gioco c’è chi sostiene la derivazione del nome polso sano=Pulsano. La rievocazione del Polso sano pulsanese ripercorre, ogni anno, l’ardua sfida in cui, nel cortese torneo, si misurano i rappresentanti delle principali contrade locali.

Informazioni

Proloco di Pulsano Via Costantinopoli, 33 74026 Pulsano (TA) Tel. e Fax 0995338201

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This