Festa dei Bringoli e di San Martino

I Bringoli sono i classici spaghettoni fatti a mano con acqua e farina di grano e conditi con sugo di funghi o carne.

Descrizione

Come da tradizione nel secondo fine settimana di Novembre, il borgo medievale di Anghiari festeggia San Martino, sfruttando il periodo dell’autunno in cui solitamente il tempo tende ad essere mite, ricordato non a caso col nome di Estate di San Martino. Per l’occasione, la cittadina della valtiberina toscana celebra i Bringoli, una pasta fatta a mano solo con farina e acqua, simile a degli spaghettoni, da gustare con il classico sugo di funghi o di carne. La festa negli anni ha raggiunto una notorietà ragguardevole, richiamando nel centro storico del paese un elevato numero di visitatori, da tutta la regione e non solo. Un’occasione in più per popolare la centralissima Galleria Girolamo Magi, progettata alla fine dell’800 dall’ingegnere Tuti. Nella due giorni di festa si susseguono vari eventi collaterali, tra cui una Mostra Micologica sotto le trecentesche Logge della Fonte, il mercatino dell’artigianato Memorandia e l’esibizione della Filarmonica Pietro Mascagni di Anghiari. Salsicce, castagne e buon vino fanno da contorno.

Informazioni

ProLoco Anghiari Corso Matteotti, 103 52031 Anghiari (AR) Tel./Fax: 0575/749279 E-mail: proloco@anghiari.it

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This