Ogni anno a Cingoli viene riproposto il gioco del pallone a bracciale, rievocazione ideale di una partita giocata dalle squadre dei Terzieri cittadini.

Descrizione

Ogni anno a Cingoli viene riproposto, con la manifestazione Cingoli 1848, il gioco del pallone a bracciale, rievocazione ideale di una partita giocata nell’estate del 1848 dalle squadre dei Terzieri, nei quali si divide storicamente la città, di Santa Maria, San Nicolò e San Giovanni. Preceduti da un trombetto e da un tamburo comunali, seguiti dai figuranti i giocatori raggiungono la piazza dove è ad attenderli la Magistratura cittadina, dopo aver ottenuto l’accesso a Porta Piana, custodita dalla Guardia civica pontificia essendo stata eretta nel 1845 in onore del cingolano Francesco Saverio Castiglioni. In piazza avvengono la presentazione dei giocatori e l’estrazione dei turni di gioco di ciascuna squadra, poi la Magistratura, seguita dalla Guardia civica, apre il corteo dei figuranti in bellissimi costumi ottocenteschi, che attraverso le vie del centro storico giunge allo sferisterio dove i giovani si esibiscono al gioco del pallone a bracciale. A sera i figuranti e pubblico si ritrovano a fare festa in piazza grande con i prodotti tipici del posto.

Informazioni

Iat-informazione Accoglienza Turistica Via Ferri Luigi, 17 62011 Cingoli (MC) Tel. 0733.602769 Fax0733.602444 Associazione Cingoli 1848 Via PIO VIII, 36 62011 Cingoli (Macerata)

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This