E' l'occasione per riscoprire i sapori, i profumi e le tradizioni della cultura agricola romagnola; ci sarà la possibilità di rivivere per un giorno le emozioni della pigiatura dell'uva: una vera e propria occasione di festa. In questa giornata sarà possi

Descrizione

Nel cuore della Valconca, a pochi passi dalla Riviera Romagnola, in un territorio fertile da sempre votato alla coltura del vino e del grano, è stato ritrovato un resto di vite fossile, vitis silvestris risalente al paleolitico da cui deriva la vitis vinifera, entrambe generatrici di bacche e del relativo nettare. Una scoperta che potrebbe rivoluzionare la teoria sull’origine della vite in Italia, ritenuta fino ad ora importata dall’Oriente. San Giovanni in Marignano, già noto come il Granaio dei Malatesta, con i suoi 220 ettari vitati e 230 aziende vitivinicole, dal 2000 è entrata a fare parte del club delle Città del Vino. Proprio per ricordare quel momento, l’amministrazione comunale, da sempre rivolta alla promozione del territorio attraverso i prodotti tipici locali, ha creato una manifestazione ad hoc denominata Capodanno del Vino. Un vero e proprio benvenuto al vino, una festa con cui si dà il via alla raccolta dell’uva e si promuove il prodotto su cui maggiormente il Comune sta puntando per sviluppare il territorio e richiamare la nicchia del turismo enogastronomico. Per ricreare un ambiente da aia, il più vicino possibile al sapore che un tempo accompagnava la vendemmia nei borghi di campagna, accanto alla degustazione dei vini locali si potranno assaporare prodotti gastronomici locali. Non mancherà la gara della pigiatura, in grandi tini, pestata con i piedi proprio come una volta, nella splendida cornice di Piazza Silvagni.

Informazioni

Comune di San Giovanni in Marignano Piazza Silvagni, 12 47842 San Giovanni in Marignano (RN) Tel. ++39 0541.828111 – Fax ++39 0541.828182

Lascia un commento

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su telegram
Condividi su twitter
Condividi su pinterest

Articoli recenti

Seguici su Facebook

Pin It on Pinterest

Shares
Share This