Descrizione

In paese si tratta di una ricorrenza molto sentita e celebrata in tutte le case con una tradizione molto particolare: la preparazione del ramo di un albero addobbato con dolci e cioccolate di tutti i generi che i bambini trovano al mattino quando si svegliano, cominciando la giornata scartando i dolciumi. La sera del 5 gennaio invece l’adorata vecchina va a trovare i bimbi che le hanno recapitato la letterina presso l’apposita cassetta sistemata negli uffici della proloco e consegna loro, insieme alle caramelle e al carbone, anche i regali che le sono stati chiesti. Il giro delle visite a domicilio della Befana, accompagnata dall’altro personaggio tipico vignanellese, ossia lo Spione, al suono di campanacci e scope volanti, comincia intorno alle venti e trenta e prosegue fino a tarda notte, tante sono le tappe da rispettare. Il giorno successivo, mercoledì 6 gennaio, nuovo appuntamento con la fortuna e con il gioco natalizio più caratteristico di Vignanello. A partire dalle 16,30, presso il Bottegone del comitato festeggiamenti 1976, grande tombolata di inizio anno che si concluderà con l’estrazione dell’Albero della Proloco, addobbato con ricchissimi premi e dolci di vario genere.

Informazioni

PRO LOCO VIGNANELLO Via della Stazione, 22 – 01039 Vignanello (VT) – P. Iva 01456830569 Presidente: Roberto Grandolini – Cell. 388 1786134 Vice Presidente: Samir El Habib – Cell. 328 9471931 Contatti: 329 7771809 e-mail: info@prolocovignanello.org Contabilità: prolocovignanello@gmail.com – Rapporti con Associazioni: prolocov@libero.it